Lorella Magnavacchi

#permecinzia perché affronta temi scottanti con chiarezza e senza false retoriche

Progetto_ReggioEtà: 54 anni
Professione: impiegata

“C’è bisogno di un modo nuovo di fare politica, che si avvicini alla gente e che si impegni fino in fondo per risolvere i problemi. Mi candido perché ho voglia di fare, e di mettermi pienamente al servizio della comunità”.  

La città
La prima cosa da fare: studiare modi per garantire a Reggio Emilia una nuova partenza dal punto di vista economico
Di Reggio Emilia amo la dimensione da “paesone” che conserva pur essendo una città
Del passato dobbiamo difendere un modo di fare politica attento ai fatti
Per il futuro serve comunicazione

La politica
Mi candido perché mi rispecchio in una lista civica che vuole tornare tra la gente per ascoltarla e mettersi al suo servizio, con tanta voglia di fare.

Le passioni
Hobby: volontariato (emergenza/urgenza per la Croce Rossa), lettura, pittura, scultura
Libro: “Le metamorfosi” di Apuleio
Un pregio: disponibilità
Un difetto: curiosità