Annalisa Ferri

#permecinzia perché è determinata e apartitica

Immagine 25Età: 42 anni
Professione: ragioniera

“La nostra città si svuota di attrattive e di gente che ha voglia di viverla, e continuano a dirci che va tutto bene. Non è possibile lasciare ancora in mano il governo di Reggio Emilia a chi nega o minimizza i problemi. Le criticità vanno affrontate a viso aperto, per quello che sono, senza nascondersi. Non è più tempo per i politici che amministrano nascondendo lo sporco sotto il tappeto”.

La città
La prima cosa da fare: migliorare la sicurezza in città
Di Reggio Emilia amo la possibilità che offre di intrattenere ancora relazioni con le persone
Del passato dobbiamo difendere tutto quello che può essere utile a rilanciare la città nel presente e nel futuro, dai beni culturali alle tradizioni enogastronomiche
Per il futuro serve lavoro

La politica

Mi candido perché in Sala Tricolore c’è bisogno di cittadini che abbiano il senso della realtà

Le passioni
Hobby: nuoto, camminare
Libro: “Sarò la tua ombra” di Jeffery Deaver
Film: “Quasi amici”
Canzone: “Imagine” di John Lennon
Un pregio: l’ottimismo
Un difetto: la poca pazienza